INFORMATIVA PRIVACY

  • Ai sensi degli art. 13-14 del GDPR (General Data Protection Regulation) 2016/679
  • Ai sensi della normativa nazionale vigente (d.lgs. 196/2003 aggiornato con il d.lgs. 101/2018 di adeguamento al GDPR)
  • In ottemperanza alle indicazioni del Garante della Privacy per le attività di didattica a distanza (provvedimento del 26 marzo 2020 “Didattica a distanza: prime indicazioni” doc.n. 9300784; comunicazione del 30 marzo 2020 “Coronavirus: didattica on line, dal Garante privacy prime istruzioni per l’uso” doc. n. 9302778)

 

Chi tratta i miei dati?

Il Centro Provinciale Istruzione Adulti (CPIA) di Asti, in qualità di Titolare (con sede in Piazza Leonardo da Vinci 22 Asti; Email atmm11300g@istruzione.it; PEC atmm11300g@pec.istruzione.it; Telefono +39 0141 095803), tratterà i dati personali conferiti con modalità prevalentemente informatiche e telematiche, per le finalità previste dal Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), in particolare per l’esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei propri pubblici poteri, ivi incluse le finalità di archiviazione, di ricerca storica e di analisi per scopi statistici. Secondo la normativa indicata, il trattamento relativo al presente servizio sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti degli utenti.

 

Quali dati vengono trattati?

  • Dati di navigazione

I dati di navigazione rilevati, indirizzi IP, URI delle risorse richieste, sistema operativo, ed altro sono utilizzati soltanto per informazioni statistiche anonime.

 

Per la rilevazione dei dati ai fini statistici il sito utilizza il servizio Google Analytics.

  • Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

È escluso il trattamento di dati sensibili o giudiziari. Qualora fossero forniti dall’utente, saranno cancellati.

  • Dati raccolti per l’attività di didattica a distanza

L’attività di didattica a distanza è volta a garantire una continuità didattico-formativa per tutti gli studenti anche a fronte della situazione di emergenza mondiale che ha determinato la chiusura delle sedi istituzionali. Ciò avviene al fine di tutelare il diritto costituzionalmente garantito all’istruzione (art. 34 Cost.). Nell’espletamento dell’attività di didattica a distanza, l’Istituto è autorizzato trattare i dati, anche relativi a categorie particolari, di insegnanti, alunni (anche minorenni), genitori e studenti, funzionali all’attività didattica e di formazione a distanza in ambito scolastico (provvedimento Garante Privacy doc. n. 9300784). Pertanto il trattamento in oggetto non deve essere supportato da uno specifico consenso da parte dell’interessato in quanto le basi giuridiche che legittimano tale attività sono individuabili nel perseguimento del legittimo interesse rilevante, ovverosia la continuazione dell’attività didattico-formativa (art. 6, parr. 1, lett. e), 3, lett. b) e 9, par. 2, lett. g) del Regolamento e artt. 2-ter e 2-sexies del Codice).

L’utilizzo delle piattaforme per la didattica a distanza può prevedere le seguenti funzioni/attività: video lezioni, registrazione delle lezioni, condivisione di file e programmi, nonché l’upload di file, documenti e video, che restano disponibili agli studenti anche dopo il termine della lezione. I seguenti dati vengono inoltre acquisiti: indirizzo ip di collegamento, immagini e dati audio raccolti tramite audioconferenze e videoconferenze dei partecipanti alla sessione di formazione a distanza, domande e risposte a domande, commenti vocali, commenti tramite chat.

Le piattaforme utilizzate sono G Suite for Education – WeSchool – WhatsApp – Telegram per le quali si rimanda alle relative Privacy policy.

I dati personali raccolti in tale contesto vengono utilizzati al solo fine di effettuare la generazione di account per la gestione delle piattaforme di didattica a distanza e di adempiere la funzione di svolgimento delle lezioni a distanza (principio di minimizzazione e non eccedenza del trattamento). Nel trattare i dati personali degli interessati, l’Istituto esclude qualsiasi indagine sulla sfera privata degli interessati né l’Istituto interferisce con la libertà di insegnamento. Possono inoltre venire a conoscenza dei dati forniti durante la formazione:

  • ciascuno degli altri partecipanti alla sessione di formazione a distanza;
  • enti o aziende privati nella veste di concessionari delle piattaforme per lo svolgimento del servizio della formazione a distanza (in qualità di autonomi titolari del trattamento o responsabili).

Il conferimento dei dati richiesti e il conseguente trattamento sono obbligatori, in quanto previsti dalla normativa per adempiere alle prescrizioni del DPCM del 4 marzo 2020, e del DPCM dell’8 marzo 2020; l’eventuale rifiuto a fornire tali dati potrebbe comportare la mancata erogazione della didattica a distanza agli studenti. Accedendo alle piattaforme di formazione a distanza che richiedono da parte degli utenti (docenti, genitori/tutori, alunni) l’iscrizione personale spetta all’utente stesso, leggendo attentamente la privacy policy e i termini e le condizioni d’uso, decidere se iscriversi e fornire il consenso al trattamento dei dati.

I dati personali sono normalmente conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea da parte dei fornitori dei servizi di formazione a distanza. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, ha facoltà di attivare servizi che comportino la presenza di server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrebbe in conformità alle disposizioni di legge applicabili. Ad ogni modo, gli interessati sono pregati di dare lettura alle condizioni d’uso delle piattaforme utilizzate, con ogni conseguenza in termini di scelta consapevole del trattamento. Non si effettuano trattamenti basati su processi decisionali automatizzati.

Nell’attivazione delle piattaforme i dati vengono automaticamente assunti anche da parte dei fornitori che offrono il servizio della didattica a distanza o in qualità di responsabile del trattamento ex art. 28 GDPR (con i quali l’Istituto ha stipulato apposito contratto), o in qualità di Titolare autonomo ex art. 4, pt. 7 GDPR. I dati personali non vengono in alcun modo diffusi.

 

Per quanto sono trattati i miei dati?

I dati saranno trattati per tutto il tempo necessario all’erogazione della prestazione o del servizio e, successivamente alla conclusione del procedimento o del servizio erogato, i dati saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa.

A chi vengono inviati i miei dati?

I dati non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal Diritto

nazionale o dell’Unione europea ed indicati nell’informativa specifica allegata alla modulistica.

Che diritti ho sui miei dati?

Lei potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti:

  • di richiedere maggiori informazioni in relazione ai contenuti della presente informativa;
  • di accesso ai dati personali;
  • di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano (nei casi previsti dalla normativa);
  • di opporsi al trattamento (nei casi previsti dalla normativa);
  • alla portabilità dei dati (nei casi previsti dalla normativa);
  • di revocare il consenso, ove previsto; la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;
  • di proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante Privacy);
  • di dare mandato a un organismo, un’organizzazione o un’associazione senza scopo di lucro per l’esercizio dei suoi diritti;
  • di richiedere il risarcimento dei danni conseguenti alla violazione della normativa.

 

A chi mi posso rivolgere?

Per la rettifica o cancellazione dei dati personali, è possibile contattare direttamente l’Istituto (Email: atmm11300g@istruzione.it; PEC: atmm11300g@pec.istruzione.it; Telefono: 0141 095803).

Potrà inoltre contattare il Responsabile della Protezione dei Dati nominato dall’Istituto (Ulisse Bemer, rpd_cpiaasti@bemerconsulting.com).

Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno altresì il diritto di proporre reclamo al Garante quale autorità di controllo secondo le procedure previste.

Se mi occorrono altre informazioni?

Maggiori precisazioni sulle finalità di trattamento e altre informazioni utili sono fornite, quando necessario, nelle singole informative dei vari servizi.

È inoltre possibile contattare l’Istituto ai recapiti sopraelencati qualora dovessero occorrere ulteriori dettagli o chiarimenti.