E’ stato pubblicato il bando di selezione dei volontari di Servizio Civile Universale per il 2019. Il Comune di Asti dà ai giovani interessati la possibilità di scegliere tra i 35 progetti approvati e finanziati per un totale di 105 posti disponibili, di durata pari a 12 mesi (ore 1.145/annue)- vedi sintesi progetti allegati.

In data martedi  17 settembre 2019 alle ore 15:30 presso Sala Platone – p.zza San Secondo 1- si terrà un incontro informativo organizzato dall’Informagiovani, per la presentazione dei progetti; dopo l’incontro sarà possibile richiedere tutte le informazioni inerenti il bando e le modalità di iscrizione.

Quest’anno, per la prima volta, la candidatura dei giovani avverrà esclusivamente in modalità on-line grazie ad una specifica piattaforma, raggiungibile da PC fisso, tablet o smartphone, cui si potrà accedere attraverso SPID, il “Sistema Pubblico d’Identità Digitale”. Chi intende partecipare al Bando, che si ricorda, è destinato a giovani tra i 18 e i 28 anni, può intanto cominciare a richiedere lo SPID con un livello di sicurezza 2; sul sito dell’AGID – Agenzia per l’Italia digitale (www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid) sono disponibili tutte le informazioni necessarie, anche con faq e tutorial.

Gli aspiranti operatori volontari (d’ora in avanti “candidati”) dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al presente bando e riportati nella piattaforma DOL.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, si rimanda alla pagina dedicata al Servizio Civile Universale sul sito del Comune di Asti.

(Nota Bene: diversamente da quanto indicato nel progetto, essere muniti di Patente di Guida di tipo B non è un requisito obbligatorio)